N°22 / APhEx
La Redazione di APhEx annuncia alle sue lettrici e ai suoi lettori l'uscita di APhEx 22, 2020, con i due profili di Jean Hampton e Alexius Meinong e tre nuovi temi.La Redazione coglie l'occasione per invitare chiunque fosse interessato a spedire un contributo per la prossima pubblicazione del portale (APhEx 23, 2020). Tutti i contributi vanno redatti secondo le norme editoriali scaricabili dal sito e spediti all'indirizzo e-mail delle rispettive sezioni del portale "Temi" (temi@aphex.it), "Profili" (profili@aphex.it), "Letture critiche" (recensioni@aphex.it), "Interviste-video" (redazione@aphex.it), Open Problems (openproblems@aphex.it) accompagnati da tre parole-chiave, un breve cv ed un abstract di mille battute per le sezioni "Temi" e...

Percezione temporale

di Daniele Cassaghi

Il dibattito intorno alla percezione delle proprietà temporali, o Percezione Temporale, si genera intorno al tentativo di spiegare come mai gli eventi come movimento, cambiamento e quiete ci appaiano dispiegarsi nel tempo, benché i contenuti percettivi sembrino fornirci informazioni esclusivamente...


Alexius Meinong

di Jansan Favazzo

AlexiusMeinong (1853-1920), che si è distinto come uno tra i più brillanti e originali allievi di Brentano, gode oggi di grande fortuna presso i filosofi analitici grazie al recupero (e allo sviluppo) di alcune delle sue idee fondamentali. In questo profilo introduttivo, dopo qualche breve accenno...


Resistenza Immaginativa

di Elisa Paganini

La resistenza immaginativa emerge quando un soggetto è in difficoltà ad immaginare il contenuto (anche parziale) di un racconto (§1). Verranno innanzitutto presentate le diverse modalità in cui il rompicapo filosofico connesso a questo fenomeno può essere caratterizzato (§2). Saranno poi prese...


Aggregazione di giudizi

di Gabriella Pigozzi

L'aggregazione di opinioni individuali per formare una decisione collettiva è l'oggetto di studio di Judgment Aggregation, una disciplina che coinvolge logica, economia, filosofia politica ed informatica. Il problema della presa di decisione collettiva a partire da posizioni individuali è comune...


Jean Elizabeth Hampton

di Martina Marras


Paul Dumouchel e Luisa Damiano, "Vivere con i robot. Saggio sull'empatia artificiale", Raffaello Cortina, Milano, 2019, pp. 220
di Francesco Bianchini, Edoardo Datteri

Vivere con i robot è qualcosa che sta avvenendo da un po' di tempo, che accadrà nel prossimo futuro, che diventerà reale nel lungo periodo. Queste tre affermazioni sono tutte vere a seconda della prospettiva che si assume rispetto all'avanzamento tecnologico della robotica e alla sua diffusione nel-la vita di tutti i giorni degli esseri umani.

Adriano Angelucci, "Che cos'è un esperimento mentale", Carocci, Roma, 2018, pp. 140
di Daniele Sgaravatti

Anche se Socrate forse non sarebbe stato d'accordo, spesso la migliore ri-sposta possibile ad una domanda della forma "Che cos'è un X?" (come ad esempio, "Che cos'è un uomo?" o "Che cos'è un esperimento mentale?") non è un tentativo di definizione, ma consiste invece nel mostrare un esem-pio di X.

Elvira Di Bona, Vincenzo Santarcangelo, "Il suono. L'esperienza uditiva e i suoi oggetti", Raffaello Cortina Editore, Milano, 2018, pp. 138.
di Giulia Lorenzi

Di Bona e Santarcangelo ci consegnano con questo testo la prima pubblica-zione in lingua italiana nel settore della filosofia della percezione uditiva. Nata con gli intenti che animano chiunque si occupi di filosofia di modalità sensoriali altre rispetto a quella visiva, e di udito in particolare (cfr. O'Callaghan 2007 pp.1-4 e Casati & Dokic 1994 pp. 5-6), essa ha come ob-biettivo quello di presentare e discutere il dibattito concernente i suoni, con il fine ultimo, dichiarato...

Kate Manne, "Down Girl. The Logic of Misogyny", Oxford University Press, Oxford, 2017, pp. XXIV, 338.
di Matteo Cresti, Valeria Martino, Martina Rosola

Down Girl. The Logic of Misogyny di Kate Manne è il primo libro sulla misoginia della tradizione analitica. Il testo non è però isolato: si inserisce nel più ampio dibattito del femminismo della stessa aerea sul genere e i ruoli di genere. In questo volume, l'autrice mira a dare una nuova e migliore spiegazione del fenomeno della misoginia.

Vincenzo Fano, "Le lettere immaginarie di Democrito alla figlia. Un invito alla filosofia", Carocci, Roma, 2018, pp. 141.
di Stefano Vaselli

Le lettere immaginarie di Democrito alla figlia è il nuovo importante volu-me di Vincenzo Fano per la casa editrice romana Carocci, dopo il bellissimo volume I paradossi di Zenone, che è alla sua seconda ristampa.

Marcello Frixione, Samuele Iaquinto, Massimiliano Vignolo, "Introduzione alle logiche modali", Laterza, Roma-Bari, 2016, pp. 206
di Maria Scarpati

L'intento di questo libro è quello di presentare le principali nozioni alla base delle logiche modali, fornendo, nel contempo, tutti gli strumenti neces-sari ad approfondire il dibattito filosofico cui hanno dato origine gli studi in merito.

Simone Pollo, "Umani e animali: questioni di etica", Carocci, Roma, 2016, pp. 148
di Eleonora Severini

Le questioni riguardanti gli animali non umani stanno guadagnando un'attenzione crescente nell'attuale dibattito pubblico. Una prova di ciò è, ad esempio, il proliferare di siti e blog sul web a favore del vegetarianesimo o del veganesimo, o di quelli contro la sperimentazione animale o gli alle-vamenti intensivi.


Caricamento dei feed in corso

Newsletter
Invia la tua email per iscriverti alla newsletter. Riceverai informazioni sugli aggiornamenti e sulle attività del sito


Collabora con noi. Controlla i prossimi Call for papers e invia il tuo testo. La redazione valuterà se pubblicarlo su uno dei prossimi numeri.