Temi

Filosofia della psichiatria

di Elisabetta Lalumera
31.01.2018

La filosofia della psichiatria contemporanea di tradizione analitica si occupa di questioni concettuali e metodologiche: che cos'è la malattia mentale, l'adeguatezza delle nosologie in uso, la natura storico-culturale oppure naturale dei disturbi mentali, le forme di spiegazione più appropriate nella ricerca psichiatrica e nella pratica clinica. Dopo avere distinto questa accezione di filosofia della psichiatria da altre in uso, questo contributo illustra a grandi linee la discussione cultura versus natura e le principali posizioni in gioco: i disturbi mentali come generi naturali, l'essenzialismo, il costruttivismo sociale.


Contemporary philosophy of psychiatry of Anglo-American tradition deals with conceptual and methodological issues such as: What is a mental disorder? Are current nosologies adequate? Do classification depend mainly on history and culture, or rather on nature's joints? What is the most appropriate model of explanation for mental disorders? In this article I first distinguish between this approach to the philosophy of psychiatry from other ones, then I focus on the issue of the natural versus cultural origin of mental disorders. I illustrate and briefly discuss essentialism, the natural kind view, and social constructivism.

Keywords: Mental Disorders, Psychiatry, Natural Kinds.

Continua la lettura (non è necessario il reader PDF)

Scarica il file Pdf

Stampa Invia ad un amico Testo in pdf


Newsletter
Invia la tua email per iscriverti alla newsletter. Riceverai informazioni sugli aggiornamenti e sulle attività del sito


Collabora con noi. Controlla i prossimi Call for papers e invia il tuo testo. La redazione valuterà se pubblicarlo su uno dei prossimi numeri.