Letture critiche

Ordina per Data pubblicazione Titolo Tipologia


img libro

img libro

img libro
  • Discussione critica
    Edoardo Datteri, "Che cos'è la scienza cognitiva", Carocci, Roma, 2018, pp. 142
    di Marco Viola

    Poeticamente, è un biglietto per un breve ma coinvolgente viaggio in una scienza (o forse meglio: in un programma di ricerca interdisciplinare) dai confini incerti. Più prosaicamente, è un libro che parla dello studio scientifico della mente. Dovendolo collocare tra gli scaffali di una biblioteca, è bene riporlo tra quelli di filosofia della scienza, piuttosto che tra quelli di filosofia della mente.

img libro

img libro

img libro

img libro

img libro

img libro

img libro

img libro
  • Discussione critica
    Achille C. Varzi e Claudio Calosi, "Le tribolazioni del filosofare", Laterza, Roma - Bari, pp. 269.
    di Stefano Vaselli

    Leggere Le tribolazioni del filosofare di Achille C. Varzi e Claudio Calosi è un esercizio difficile e per tantissimi aspetti – che non sarebbe affatto inutile elencare, non fossero numerosi – uno sforzo di caratura esemplare. Un'esemplarità rappresentata, secondo chi lo presenta qui all'attenzione del-la lettrice o del lettore, dall'effetto che costringe a spogliarsi, letteralmente, delle proprie abitudini, il cultore di questa materia, ma soprattutto dalle abitudini di pensiero e azioni tipiche di chi si trovi a insegnare filosofia a per-sone più giovani in un sistema educativo che, tanto nella scuola come nell'accademica, è ancor fin troppo influenzato dallo storicismo, ovvero dall'idea che sia il relativizzabile contesto storico più di ogni altra cosa a spiegare la genesi di questa o quella teoria o famiglia di teorie filosofiche.

img libro

img libro

img libro

img libro


Newsletter
Invia la tua email per iscriverti alla newsletter. Riceverai informazioni sugli aggiornamenti e sulle attività del sito


Collabora con noi. Controlla i prossimi Call for papers e invia il tuo testo. La redazione valuterà se pubblicarlo su uno dei prossimi numeri.