Redazione

Valeria Giardino

Redattore

Si è laureata in Logica presso l'Università di Roma La Sapienza con una tesi sull'evoluzione dell'interpretazione realista degli insiemi, da Georg Cantor a Penelope Maddy. Sempre alla Sapienza, nel 2006 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Logica ed Epistemologia, con una tesi dal titolo 'Mathematical Perception and Diagrams'. Durante il suo Dottorato, è stata visiting researcher presso l'Institute of Cognitive Neuroscience (UCL) di Londra, nel gruppo di Brian Butterworth. Dopo il Dottorato, ha lavorato per tre anni all'Instituto Jean Nicod di Parigi, prima con una borsa della Sapienza di perfezionamento all'estero, e poi con un contratto Marie Curie (IEF) (2008-2010) con il progetto 'Diagram-based reasoning' (questo il blog del progetto:http://diagrambasedreasoning.wordpress.com/), sotto la supervisione di Roberto Casati. I suoi interessi di ricerca riguardano il ruolo dei diagrammi e delle immagini nel nostro sistema di conoscenze, in particolare l'utilizzazione di figure e diagrammi nella pratica della matematica e in quella delle scienze; le basi cognitive della conoscenza matematica, in riferimento agli studi in scienze cognitive; più in generale, la connessione tra rappresentazione dell'informazione e risoluzione dei problemi. É stata Academic Fellow presso l'Italian Academy (Columbia University) di New York, Post doc all'Università di Siviglia, Visiting Fellow alla Freie Universität di Berlino, Post doc all'Université de Lorraine e ATER alla École Normale Supérieure di Parigi. Da Ottobre 2015, è Chargée de Recherche al CNRS, presso gli Archivi Henri Poincaré di Nancy.

Sito web personale


Newsletter
Invia la tua email per iscriverti alla newsletter. Riceverai informazioni sugli aggiornamenti e sulle attività del sito


Collabora con noi. Controlla i prossimi Call for papers e invia il tuo testo. La redazione valuterà se pubblicarlo su uno dei prossimi numeri.